Skip to content

5 motivi per cui non puoi perderti la Riviera Maya

 

Quando si tratta di viaggiare in luoghi da sogno, ci sono luoghi che riescono a spiegarsi e, senza sapere perché, nessuno di noi ci pensa ogni volta che qualcuno nomina mete paradisiache.

Anche chi non ci è mai stato sa di cosa stiamo parlando. La Riviera Maya è uno di quei posti, e per esempio, quante persone possono dire di non aver mai visto una sola immagine di questo luogo paradisiaco? E quanto altro si può dire di non aver sognato di visitarlo? E non è difficile arrendersi all’evidenza quando la realtà ci rende così facile.

In ogni caso, anche per i più scettici o titubanti, in questo articolo spieghiamo perché vale la pena intraprendere questa avventura di viaggio nella Riviera Maya e cosa incanta i visitatori anno dopo anno in questa destinazione messicana.

E se davvero pensi di non voler essere convinto, è meglio non leggere i seguenti motivi per visitare la Riviera Maya, perché corri il rischio che i tuoi denti diventino molto, molto lunghi.

5 motivi per cui dovresti viaggiare nella Riviera Maya la tua prossima vacanza

Siamo convinti, vi incoraggeremo sicuramente a visitare questa zona molto popolare dei Caraibi

1. Un’offerta alberghiera all’altezza dei tuoi sogni

Non potevamo iniziare questo articolo senza commentare la spettacolare offerta di  hotel della Riviera Maya. Ed è che l’offerta turistica della Riviera Maya è pensata soprattutto per l’edonismo, il relax e la bellezza.

E non fraintendetemi, quando parliamo di bellezza ci riferiamo sia a ciò che osserviamo in natura sia al nostro, che valorizziamo con trattamenti termali per il corpo, massaggi e incredibili bagni di sole.

Tra l’ampia gamma di possibilità a nostra disposizione, le  strutture Iberostar  sono tra le più attraenti per i visitatori, per il loro rapporto qualità-prezzo e, soprattutto, per i servizi esclusivi che offrono.

  Posso portare un passeggino pieghevole per neonati in aereo?

2. Miglia di spiagge incontaminate

Potremmo estenderci all’infinito in quest’area, descrivendo in dettaglio come il colore della sabbia più fine cambia man mano che il sole si avvicina all’orizzonte per finire per baciarlo e fondersi in esso.

Tuttavia, crediamo che ormai tu sappia cosa intendiamo e hai un’idea abbastanza approssimativa di quanto sia spettacolare la Riviera Maya in questo settore.

E sebbene elencare le spiagge più esuberanti di questa zona sia anche un compito arduo e difficile da portare a termine in poche righe, lasciati consigliare su Maroma Beach, Xpu-Ha, Xcacel e Akumal.

Riuscite a immaginare di visitare la Riviera Maya a dicembre e di godervi un inverno di invidia?

3. Infinite avventure da scoprire

La Riviera Maya sa che la bellezza non è solo in superficie. Se questa destinazione è diventata una location da sogno, non è solo per le bellissime cartoline estive che regala in ogni momento dell’anno, ma anche perché ogni anfratto della sua sinuosa conformazione ci ricorda che il sublime non ha limiti.

Soprattutto, quando si viaggia nella Riviera Maya, inebriarsi di bellezza significa anche immergersi nell’avventura. Tra queste, le immersioni a Cozumel sono una delle attività preferite dai viaggiatori più intrepidi.

Situata molto vicino alla costa di Playa del Carmen, questa meravigliosa area ospita il Mesoamerican Reef System, il secondo più grande al mondo.

In tal caso, hai anche i cenote, una delle attrazioni obbligatorie di questo paradiso. Si tratta di doline da cui sgorgano acque cristalline perfette per nuotare, fare snorkeling o addirittura fare immersioni.

Apparentemente, ci sono più di 12.000 cenote nella regione, ma probabilmente ce ne sono anche di più, dal momento che vengono scoperti anno dopo anno.

visitare la Riviera Maya

4. Paradiso degli instagramer

Sì, avete letto bene. Forse qualche anno fa avremmo saltato questo dettaglio, ma non possiamo negare che oggigiorno i dati sono diventati rilevanti.

Lo sanno bene nelle strade di Tulum, la località balneare più famosa nei feed degli instagramer di tutto il mondo che passeggiano per la Riviera Maya.

Bohémien e colorata, questa città è perfetta anche per il completo relax del corpo e dell’anima. Piena di centri yoga, boutique di lusso e ristoranti di livello mondiale, questa meravigliosa città chiede solo di essere fotografata.

5. Le vestigia di una grande civiltà

Stavi pensando di visitare la Riviera Maya senza andare alle rovine più famose del mondo? sicuramente no. Ma, per ogni evenienza, vi ricordiamo che i motivi per cui si tratta di una visita imperdibile sono tanti e perché, almeno, dovreste visitare almeno uno dei numerosi ruderi disseminati nel territorio.

Si tratta di siti archeologici pieni di viva memoria dei Maya, che prima della colonizzazione spagnola realizzarono veri e propri capolavori che sarebbero rimasti intatti per migliaia di anni.

Tra i più famosi troviamo quelli di Tulum, Muyil, Cobá, Xel-Ha e Akumal.

Viaggiare nella Riviera Maya può essere uno dei viaggi più belli della tua vita.

Prenota qui il tuo volo