Skip to content

Come imparare l’inglese viaggiando – Suggerimenti e modi per farlo

 

Imparare l’inglese o almeno essere in grado di parlarlo fluentemente è un compito in sospeso per molti, e se sei arrivato così lontano è perché anche tu hai quella preoccupazione, giusto?

Tendiamo a pensare che per il semplice fatto di viaggiare impareremo già qualcosa, e questa non è del tutto una bugia! viaggiare in paesi di lingua inglese, seguire corsi di inglese all’estero, fare buoni amici locali. Ci sono diverse compagnie che organizzano questo tipo di viaggi. Un esempio di questi è CLS Idiomas  , che è stato dedicato a questo tipo di viaggio sin dagli anni ’80.

Tutte queste azioni sono valide, ma dobbiamo seguire alcune buone pratiche se vogliamo ottenere il meglio da  come imparare l’inglese viaggiando. Quindi vi invitiamo a vedere alcuni di quelli che vi proponiamo

5 modi per migliorare il tuo livello di inglese mentre viaggi

A seconda dei tuoi interessi, risorse e preoccupazioni, sarai in grado di sfruttare meglio l’uno o l’altro modo di viaggiare e imparare l’inglese allo stesso tempo:

Scegli una buona destinazione

Prima di tutto, la cosa più importante: scegliere la destinazione del viaggio.

L’ambiente che ti circonda sarà fondamentale, sia per sfruttare e migliorare il tuo livello di lingue, sia per sentirti a tuo agio con il tenore di vita, la cultura, l’ambiente.

In altre parole, se ti stai chiedendo dove imparare l’inglese viaggiando, ovviamente dovrai scegliere un luogo dove la lingua ufficiale sia l’inglese (USA, Canada, Inghilterra, Irlanda, Malta, Australia, Nuova Zelanda.)

L’accento non ha importanza, ma anche se a volte è complicato, cerca di renderlo un luogo con poco afflusso di persone che parlano spagnolo. In questo modo eviterai di parlare più spagnolo che inglese. O almeno, evita di muoverti nei quartieri più turistici e vai in zone dove si parla solo inglese.

  Quali caratteristiche dovrei cercare in un passeggino pieghevole per renderlo adatto ai viaggi in aereo?

Dovrai anche scegliere una destinazione adatta al tuo budget. Ci sono destinazioni economiche per imparare l’inglese, come Malta, piccole città dell’Inghilterra o dell’Irlanda. Rispetto a quanto potrebbe costarti viaggiare in Nuova Zelanda o in Australia, compresi i voli.

Opta quindi per un tipo di viaggio che ti puoi permettere, sia in termini di denaro che di tempo a disposizione, in modo che non ti dia una brutta esperienza.

Ma quando cerchi il posto migliore per imparare l’inglese viaggiando, dovrai anche tenere conto dei tuoi gusti, delle tue preferenze culturali, della tua capacità di adattarti più ad alcune usanze che ad altre, per adattarti all’ambiente il più rapidamente possibile e goditi l’esperienza.

Imparare una lingua quando ti senti a tuo agio è molto più efficace!

Cogli l’occasione per seguire un buon corso di inglese

Puoi fare un viaggio turistico in una destinazione di lingua inglese, senza ulteriori indugi, ma se quello che vuoi è dare una buona spinta al tuo livello di inglese, è consigliabile seguire un corso intensivo sul posto.

Fare un corso di inglese all’estero per giovani, adulti, studenti, bambini. non è lo stesso che farlo nel tuo paese.

Se lo fai nella tua città, appena esci per strada parli di nuovo la tua lingua. Tuttavia, trovandoti in un paese di lingua inglese, sarai in grado di mettere in pratica ciò che hai imparato la mattina nel pomeriggio, incontrare persone nelle classi con la tua stessa situazione e, infine, sforzarti di continuare a praticare la lingua.

Approfitta del tuo periodo di vacanza per studiare l’inglese all’estero e tornare ai tuoi studi o lavorare con le batterie ricaricate e con un livello linguistico migliore; é senza dubbio, il modo più diretto per assimilare le conoscenze e avanzare più velocemente!

come imparare l'inglese a basso costo durante il viaggio

Scopri il mondo del volontariato

Sei una persona irrequieta e curiosa a cui piace viaggiare e conoscere altre persone? Bene, ti proponiamo un modo per imparare le lingue viaggiando che ti lascerà un segno per sempre.

Ci riferiamo a fare un qualche tipo di lavoro, beneficio o collaborazione in cambio di qualcosa che ti avvantaggia durante il tuo viaggio. Chi dice in cambio di vitto o alloggio, dice anche in cambio di qualche lezione di inglese gratuita,cioè, ottenere una vittoria per vincere  per entrambe le parti.

Ci sono piattaforme e comunità in cui puoi ottenere informazioni sul volontariato in ogni paese, quindi se sei interessato a questa opzione, informati e osa!

Sicuramente hai buone capacità per offrire i tuoi servizi di cucina, fotografia, scrittura, artigianato, insegnamento, falegnameria, giardinaggio, assistenza e cura.

Alcuni dei motivi vantaggiosi per fare volontariato in un paese di lingua inglese e imparare l’inglese a buon mercato mentre si viaggia sono; aiutarti a uscire dalla tua zona di comfort, l’opportunità di fare viaggi a lungo termine, essere in grado di sviluppare nuove abilità. Oltre a valorizzare i vostri valori di solidarietà, generosità, empatia, uguaglianza o rispetto verso l’ambiente o verso altre culture. Migliora anche la tua sicurezza e autostima.

Trova un lavoro che ti permetta di migliorare il tuo livello di inglese

Un altro modo di viaggiare per imparare l’inglese è trovare un lavoro che ti permetta di combinarlo.

Se prevedi di viaggiare per un lungo periodo di tempo, potresti essere in grado di permetterti il ​​costo del viaggio con qualche risparmio o addirittura prendere un congedo dal lavoro o goderti un anno sabbatico.

Altrimenti, probabilmente hai bisogno di una fonte di reddito per poter pagare l’intero soggiorno. In tal caso penserai che se lavori, non avrai tempo per imparare l’inglese.

Ma in tal caso, puoi sempre cercare alternative per imparare l’inglese all’estero lavorando, come lavori part-time, lavoro come ragazza alla pari, insegnare lo spagnolo ai residenti, lavorare in rifugi, ostelli, luoghi turistici o lavori costosi. pubblico in cui devi parlare inglese su base giornaliera.

In tal caso, non è la tua missione tornare nel tuo paese con buoni risparmi, ma ti aiuterà a pagare il viaggio e a dare una buona spinta al tuo inglese.

Partecipa alle attività e incontra persone

Infine, uno dei modi migliori per imparare l’inglese all’estero gratuitamente e in modo divertente è socializzare

Cioè, iscriviti a qualsiasi attività che ti interessa nel luogo, come attività sportive, percorsi turistici in inglese, percorsi escursionistici con gente del posto, percorsi gastronomici, corsi di ballo in inglese, corsi di cucina in inglese, vai al cinema con un gruppo di persone o qualsiasi altra attività del tempo libero.

Sicuramente ci sono numerosi siti web o app in ogni destinazione dove puoi organizzare o iscriverti a meetup e incontrare gente del posto. Ma attenzione! non commettere l’errore di unirti a gruppi di persone che parlano la tua stessa lingua, sforzati di interagire con persone che parlano solo inglese.

Se hai un livello di inglese molto basso, puoi preparare un piccolo documento con frasi brevi, popolari e utili per iniziare e continuare le conversazioni.

come imparare l'inglese all'estero

Ci sono centinaia di offerte e opzioni per imparare a praticare la lingua più richiesta, l’inglese. Quindi scegli come imparare l’inglese viaggiando, apri la mente e prepara la tua valigia!

 

  Blue Air: L'esperienza di volo a basso costo di alta qualità

Prenota qui il tuo volo