Skip to content

Come trasportare i medicinali nel bagaglio a mano

 

Come già sapete, viaggiare in aereo comporta una serie di regole per quanto riguarda i bagagli. Soprattutto il bagaglio a mano, quello che porti con te nella cabina dell’aereo. Tutto ciò che porti in valigia che non è consentito sull’aereo può essere sequestrato quando superi i controlli di sicurezza dell’aeroporto.

Se hai bisogno di viaggiare in aereo con medicinali, sia per cure mediche che per prevenire ciò che può accadere durante il tuo viaggio, le seguenti informazioni su come trasportare i medicinali nel bagaglio a mano ti interesseranno sicuramente, perché in molte occasioni non c’è un altro rimedio, dal momento che i farmaci di cui hai bisogno potrebbero non esistere nel paese in cui stai viaggiando.

I medicinali possono essere trasportati nel bagaglio a mano?

In generale, i farmaci possono essere trasportati nella valigia dell’aereo. Anche se ci sono alcune cose da tenere a mente:

  1. Possono essere utilizzati sia farmaci solidi che liquidi. I farmaci liquidi nel bagaglio a mano non devono rispettare le restrizioni sui liquidi presenti sull’aereo fintanto che il loro utilizzo è necessario durante il viaggio (volo di andata, soggiorno, volo di ritorno) e devono essere accompagnati, per quanto possibile, dalla tua ricetta.
  2. Per trasportare nel bagaglio a mano utensili medici come siringhe per diabetici, dosatori, ecc., devi avvisare la tua compagnia aerea in modo che possa spiegare la procedura da seguire. Nor
  3. malmente è sufficiente presentare un referto medico che certifichi la tua situazione.
  4. Se hai intenzione di viaggiare al di fuori dell’Unione Europea, ti consigliamo di consultare le condizioni per l’ingresso dei medicinali alla compagnia aerea con cui stai volando o all’ambasciata del Paese verso cui stai viaggiando, perché ciò che è legale nel tuo Paese potrebbe non essere in un altro.
    Ad esempio, in India, Turchia, Arabia Saudita e altri paesi del Medio Oriente esistono elenchi di droghe proibite.

Alla dogana cubana ci sono restrizioni molto specifiche su medicinali e bagagli in generale.
Anche portare farmaci in aereo negli Stati Uniti è piuttosto limitato, a seconda che tu risieda o meno in questo paese. Qui puoi consultare le normative per entrare negli Stati Uniti con i medicinali.

TRASPORTARE IL BAGAGLIO A MANO DI MEDICINE

Consigli per il trasporto dei medicinali nel bagaglio a mano

• Se devi prendere dei farmaci per il tuo viaggio, è molto meglio se li porti nel tuo bagaglio a mano. In questo modo saranno sempre con te, eviterai il rischio che si perdano e ti assicurerai che non subiscano sbalzi di temperatura come quelli che possono esistere nella stiva dell’aereo.

Si consiglia vivamente di portare con sé la prescrizione o la prescrizione medica del farmaco nel caso venga richiesta al controllo di sicurezza. Qui è necessario presentarli separatamente nel caso in cui vengano ispezionati.
Inoltre, se questa prescrizione medica è in inglese, può anche aiutarti se hai bisogno di assistenza sanitaria nel paese di destinazione.

• Portali sempre nel loro contenitore originale. Se li metti dentro un sacchetto di plastica trasparente (proprio come i liquidi) molto meglio.

• Se hai bisogno di assumere farmaci che richiedono freddo sull’aereo, puoi portare un frigorifero da viaggio con lastre di ghiaccio all’interno per mantenere la temperatura. Entrambe le cose possono entrare nella cabina dell’aereo (tieni presente che questo sarebbe uno dei due oggetti ammessi come bagaglio a mano).

• Tieni presente che se viaggi all’estero o alle Isole Canarie potrebbe esserci una differenza di fuso orario e gli orari delle tue dosi potrebbero essere interrotti. Una buona idea è quella di avere un orologio con fusi orari diversi.

• Evitare, per quanto possibile, di portare i farmaci in un portapillole, perché non avere il contenitore originale può destare sospetti ed essere sequestrati.


Quanti farmaci sono ammessi nel bagaglio a mano?

Si consiglia sempre di portare con sé una quantità sufficiente di farmaci durante il viaggio per alcuni giorni in più del previsto, poiché è necessario aspettarsi ritardi del volo o altri eventi imprevisti.

Tuttavia, tieni presente che trasportare farmaci o droghe in eccesso può causare problemi quando entri in un altro paese. All’interno dell’Unione Europea, il viaggiatore è autorizzato a portare medicinali nel bagaglio per tre mesi.

I medicinali possono essere trasportati nel bagaglio registrato?

  Qual è il periodo migliore per viaggiare in Danimarca? » Importante da leggere

Se possibile. Tuttavia, come abbiamo accennato prima, se hai bisogno di portare farmaci in aereo, è molto più consigliabile portarli nel bagaglio a mano, soprattutto nei viaggi lunghi, poiché la valigia che fai il check-in non è accessibile durante il volo e tu corri con leggerezza rischiando che si perda.

Inoltre, i farmaci come l’insulina non potevano andare nella stiva dell’aereo, dove i cambiamenti di temperatura variano e potrebbero alterare il farmaco.

Condizioni per l’assunzione di farmaci sull’aereo secondo la compagnia aerea

Successivamente, potrai visualizzare un elenco con le condizioni di trasporto dei medicinali nelle principali compagnie aeree. Se hai intenzione di fare presto un viaggio in aereo, cerca la tua compagnia aerea e clicca sul link:

  • Trasporto di farmaci nel bagaglio a mano Vueling 
  • Portare i farmaci nel bagaglio a mano Ryanair
  • Trasporto di medicinali nel bagaglio a mano British Airways
  • Trasporto di medicinali nel bagaglio a mano Easy Jet
  • Trasporto di medicinali nel bagaglio a mano Norwegian Airlines
  • Trasporto di medicinali nel bagaglio a mano Delta

Ora che sai come trasportare i farmaci nel tuo bagaglio a mano e quanto portarne, è ora di continuare a preparare il tuo bagaglio a mano in base al paese che stai visitando e alla compagnia aerea con cui voli

  • Bagaglio per ogni compagnia aerea
  • Bagaglio consigliato in base alla destinazione

Prenota qui il tuo volo