Skip to content

Come trasportare le bevande alcoliche nel bagaglio a mano

 

Una delle domande che solitamente ci poniamo quando viaggiamo è “Come trasportare le bevande alcoliche nel bagaglio a mano ”. I dubbi sorgono quando visitiamo qualcuno in un altro paese che li ordina da noi, quando vogliamo portarli nel nostro paese come regalo per il nostro viaggio, o semplicemente per il nostro consumo, poiché fuori dalla Spagna questo prodotto tende ad essere piuttosto costoso.

Porta l'alcol in valigia

Prima di tutto devi sapere che se sei minorenne non potrai trasportare alcolici con te e se lo verificano te lo confischeranno.

L’alcol può essere trasportato nel bagaglio a mano?

La realtà è che l’alcol è un liquido e i liquidi nel bagaglio a mano delle compagnie aeree sono altamente limitati. Inoltre, è anche una sostanza infiammabile quando la sua gradazione supera il 70%, che non è nemmeno consentito salire a bordo dell’aeromobile con noi.

Quindi, puoi portare bevande alcoliche sull’aereo?

Secondo le norme sul bagaglio, ne consegue che:

  • È consentito trasportare alcolici in piccole bottiglie che non superino i 100 ml, secondo la normativa sui liquidi sugli aerei. Pertanto, deve essere presentato separatamente al controllo di sicurezza dell’aeroporto e va inserito all’interno di una borsa trasparente autochiudente. Il massimo sarebbe di 10 bottiglie a persona.
  • Inoltre, non può superare il 70% di graduazione volumetrica.

Prima di tutto, ricorda le condizioni generali e i regolamenti per il bagaglio a mano.

Ad esempio, il peso e  le dimensioni delle valigie su Ryanair,Vueling o Volotea sono  55 x 40 x 20 cm e un massimo di 10 kg,e il peso e le dimensioni delle valigie su Air Europa  o Air France sono 55x 35 x 25 cm e 10 kg e 12 kg massimo rispettivamente.

Se non rispetti queste misure non potrai passare la valigia!

  Scopri il gioiello affascinante e sorprendente della Slovenia: Lubiana!

L’alcol può essere trasportato nel bagaglio registrato?

Nel caso di voler trasportare bevande alcoliche nella valigia che fattura, ci sono meno restrizioni, ma logicamente ce ne sono anche alcune, poiché l’alcol è considerato una sostanza pericolosa.

La regolamentazione delle bevande alcoliche per il bagaglio da stiva all’interno dell’Europa, secondo Aena, dice che puoi portare al massimo uno di questi punti:

  • 1 litro di alcol e bevande alcoliche oltre il 22%.
  • 2 litri di alcol e bevande alcoliche con una gradazione alcolica inferiore al 22%.
  • 4 litri di vino.
  • o 6 litri di birra

Se superi questi importi, dovrai dichiararlo in dogana e pagare dazi all’importazione, IVA e accise. Oltre a rischiare la confisca.

Queste sono tutte le informazioni di base su come trasportare le bevande alcoliche nel bagaglio a mano e nel bagaglio registrato. In ogni caso vi consigliamo sempre di verificare le normative particolari della destinazione che andrete a visitare, poiché ogni Paese o regione può stabilirne la propria e, naturalmente, assicuratevi di portare le vostre bottiglie ben protette all’interno del vostro bagaglio in modo che non finire per rompersi con tutti i movimenti della valigia.

Prenota qui il tuo volo