Skip to content

I 20 Migliori Trucchi Per Viaggiare Davvero Economici

 

Quando pianifichi un viaggio, dovresti studiare quali sono i modi più economici e i piccoli dettagli che fanno la differenza tra un viaggio costoso e un viaggio “low cost”. E per questo scriviamo questo articolo, per aiutarti il ​​più possibile a raggiungerlo Se continui a leggere troverai dei “piccoli” ma utilissimi accorgimenti per viaggiare a basso costo.

Puoi applicare tu stesso tutti i suggerimenti su qualsiasi tuo viaggio e, sicuramente alla fine del tuo viaggio, apprezzerai tutti i soldi che hai risparmiato.

Che un viaggio sia economico, non significa che sia scadente o una brutta esperienza. Ovviamente non godrai di alcuni lussi, ma da buon viaggiatore, ciò che dovresti apprezzare è la cultura del luogo e della sua gente. È così che vivi un viaggio!

Continua a leggere se vuoi conoscere alcuni trucchi per spendere meno soldi quando farai il prossimo viaggio!

Trucchi per viaggiare economici che non mancano

Se di solito fai viaggi all-inclusive o se ti piace viaggiare da solo e pianificare da solo le destinazioni e le attività delle vacanze, i seguenti suggerimenti e trucchi per risparmiare denaro viaggiando saranno un vantaggio per motivare il tuo viaggio:

1 – Sapere quando e quando non viaggiare

Se hai un budget limitato, devi sapere quando viaggiare a buon mercato o il più economico possibile. E questo dipenderà in gran parte dalla destinazione scelta. Ad esempio, prenotare una stanza in Italia a metà agosto non è come prenotarla ad aprile.

In generale, evita quando puoi, viaggiando in luglio, agosto o in date speciali come il Natale, poiché il prezzo sia dei voli che degli hotel, degli ostelli, dei ristoranti, delle attività, ecc. aumenta.

Allora, qual è il momento migliore per viaggiare a basso costo?

In qualsiasi momento può nascere un affare. Tuttavia, secondo uno studio di Skyscanner,maggio è il mese più economico per volare. Nonostante ciò, quello che consigliamo è di scoprire in anticipo quali sono le date di alta, bassa e media stagione del Paese o del luogo specifico in cui si vuole viaggiare.

Viaggiare in bassa stagione può costarti la metà! Tutti i luoghi hanno il loro fascino in diversi periodi dell’anno ed eviterai anche le code, le attese, la folla. E se no, dai un’occhiata al nostro post su dove viaggiare a basso costo in base al mese

Ti consigliamo inoltre di evitare di viaggiare quando un evento o un evento importante coincide, come un festival locale, una fiera, un congresso internazionale.

E nel caso in cui viaggi proprio per partecipare a un evento specifico, prenota con largo anticipo per ottenere un prezzo migliore.

2 – Trova un volo economico

I voli al miglior prezzo si trovano a tutte le ore e in ogni stagione. Anche così, quando hai più possibilità di trovarli è in un giorno e in un’ora specifici.

Non acquistare mai un biglietto nei giorni festivi o nei fine settimana, poiché supponendo che vengano effettuate più ricerche, il prezzo aumenta notevolmente.

Si dice che il giorno migliore per cercare un volo economico sia il martedì e che il momento migliore per ottenere un viaggio davvero economico sia solitamente alle 3 del pomeriggio. Le migliori offerte per volare di solito appaiono qui.

Anche se un buon affare può venire fuori in qualsiasi momento della giornata!

Se vuoi sapere quando acquistare un volo, puoi anche utilizzare l’ app Hopper. Questo è gratuito e analizza tutti i voli per prevedere come oscilleranno i prezzi e quando è meglio acquistarli.

In ogni caso, il modo più semplice per trovare un viaggio a basso costo è essere flessibili. Più sei rigido nelle date e nella destinazione del viaggio, più complicato sarà trovare un volo economico e quindi pianificare un viaggio economico.

Per trovare voli con prezzi bassi vengono spesso utilizzate anche tecniche come eliminare i cookie del browser prima di effettuare la ricerca, abbinare compagnie aeree (la compagnia aerea più economica per la sola andata e la compagnia aerea più economica per il ritorno) o iscriversi alla newsletter della compagnia aerea per ricevere le notizie. e offerte.

Iscrivendosi a Iberia applicano fino al 10% di sconto sui voli Iberia o Iberia Express.

come acquistare un volo economico

E dove trovare un volo economico? Consigliamo di utilizzare la piattaforma Skyscanner.

In questo comparatore di prezzi puoi trovare molte offerte di voli grazie ai suoi molteplici strumenti.

Puoi acquistare un volo su Skyscanner confrontando migliaia di agenzie e pagine che offrono opportunità di volare a basso costo.

Durante la ricerca, puoi ordinare i voli in base alle tue preferenze, visualizzare i prezzi nei grafici, cercare più voli o filtrare la ricerca in base alla data più economica, tra le altre cose.

Un’altra opzione che può anche aiutarti è cercare gli aeroporti vicino alla tua destinazione. Anche se non voli direttamente, a volte puoi risparmiare un sacco di soldi combinando il trasporto.

3 – Prepara e pianifica il tuo bagaglio

Se ancora non hai bagagli, dovresti cercare il tuo zaino da viaggio o la valigia da viaggio. Nel nostro blog abbiamo alcuni confronti, recensioni e consigli sui bagagli, che possono essere molto utili per scegliere il tuo. 

D’altra parte, prima della tua partenza, fai un elenco o una lista di controllo con tutto ciò di cui avrai bisogno e regola il budget per ognuna di queste cose. Dal momento che ogni destinazione o tipo di viaggio può richiedere cose molto diverse, e in questo modo ridurrai le possibilità di avere un incidente che ti fa spendere più soldi per il tuo viaggio.

Un’altra opzione per risparmiare sul viaggio è acquistare materiale di seconda mano. Molte persone vendono accessori da viaggio a un prezzo molto buono e quasi nuovi.

Per scoprire cosa devi portare a destinazione, puoi scrivere nei forum, chiedere ad altri viaggiatori o cercare direttamente blog di viaggio come il nostro.

Insomma, viaggia il più leggero possibile! Lo apprezzerai in molti modi.

E non uscire mai di casa senza pesare e misurare il bagaglio per evitare di pagare un bagaglio registrato. In una valigia a mano o in uno zaino da 44 litri puoi trasportare i bagagli fino a 10 o 15 giorni se ti organizzi bene.

consigli di viaggio economici

4 – Volo con scalo o scalo

La stragrande maggioranza dei voli a lungo raggio è più conveniente quando si effettua uno scalo in un aeroporto intermedio. Forse due scale interromperanno troppo il tuo viaggio, ma una scala corta servirà come una pausa e nel processo risparmierai un sacco di soldi per ogni passeggero.

Allo stesso modo, come abbiamo spiegato in questo post, ci sono alcuni voli che ti permettono di fare scalo, ovvero fare uno scalo gratuito o con un buon sconto presso la destinazione base della compagnia aerea.

Questo servizio è fornito dalle stesse compagnie aeree e molte volte coprono i costi di alloggio e trasporto.

5 – Prenota tutto ciò che puoi in anticipo

Sia nel prezzo del biglietto aereo che nel prezzo dell’alloggio o dei biglietti e dei biglietti per le località turistiche, puoi prenotare su siti web come hellotickets.es che ti aiutano a risparmiare un pizzico se lo noleggi in anticipo.

Il piccolo rischio che corri in questo modo è che qualsiasi imprevisto si verifichi nel periodo precedente al viaggio, ma in cambio puoi trovare grandi sconti e arrivare a viaggiare davvero a buon mercato.

Puoi vedere questi sconti sulle compagnie aeree low cost come Ryanair, che di solito inviano promozioni anticipate via e-mail, oppure puoi trovarli anche prenotando un alloggio su Booking.com, dove ci sono sempre offerte per prenotare con largo anticipo.

6 – Definire un budget globale o giornaliero

Dato che hai imparato abbastanza sulla destinazione e sul viaggio che stai per fare, una tecnica molto interessante che non tutti i viaggiatori si fermano a fare è stabilire un budget per il viaggio.

Puoi calcolarlo giornalmente o globalmente. In questo modo, una volta che sei in viaggio, puoi stimare quanto stai spendendo e sapere quanto ti rimane.

consigli per fare un viaggio economico

7 – Scopri il cambio valuta

Scopri tutte le tariffe o commissioni dei paesi in cui viaggi. Più soldi spendi o più lungo è il tuo viaggio, più spenderai in commissioni.

In generale, l’aeroporto è il luogo più costoso per il cambio valuta estera e le case di cambio del paese in cui ti rechi, i luoghi con il cambio più economico. Tuttavia, potrebbe esserci ancora una grande differenza tra alcune case di scambio e altre, quindi è consigliabile cercare informazioni.

Allo stesso modo, cerca le informazioni sulle modalità di pagamento nella destinazione verso la quale stai viaggiando. Ci sono paesi, come l’Argentina, dove non è possibile pagare molti dei vantaggi turistici con una carta di credito e sarà necessario disporre di contanti sufficienti per risparmiare sui costi e sulle commissioni degli sportelli bancomat.

8 – Allontanati dall’aeroporto!

Quando sei in qualsiasi aeroporto fai attenzione a cosa compri. Gli aeroporti hanno i prezzi peggiori che troverai. E non solo nel cibo e nelle bevande, ma anche nell’abbigliamento, nei souvenir, nei bagagli, ecc.

Come abbiamo appena discusso, l’aeroporto è solitamente il posto più costoso per cambiare valuta.

Per questo ti consigliamo di stare lontano dai negozi dell’aeroporto e di tornare da casa ben preparato.

Nell’unico caso che consigliamo di utilizzare l’aeroporto è di lasciare l’auto nei parcheggi low cost che solitamente si trovano nelle vicinanze. Lasciare il tuo veicolo qui mentre sei in viaggio può costarti solo circa € 5 al giorno.

viaggiare in aeroporti economici

9 – Dormi a buon mercato o gratis

Non tutte le notti del viaggio sono necessarie per dormire in un letto king size con un materasso di alta qualità, giusto? Meritiamo tutti una vacanza meravigliosa, ma puoi alternare notti di sonno con altre opzioni.

Couchsurfing è innanzitutto una piattaforma che ti offre la possibilità di prenotare gratuitamente un divano o anche una stanza in case, appartamenti, appartamenti IN TUTTO IL MONDO, e GRATIS!

Ti consigliamo di provare questa esperienza almeno una volta nella vita.

E se sei fortunato con il tuo ospite, ti darà una stanza piena e ti preparerà anche una buona colazione. Ne vale la pena solo per lo scambio culturale che ottieni.

Ovviamente questo non accadrà ogni volta, ma tenete presente che è tutto GRATUITO, quindi non aspettatevi un massaggio ai piedi o una festa del caviale.

Un’altra opzione per dormire a buon mercato durante un viaggio è viaggiare con una tenda, soprattutto quando si tratta di destinazioni nella natura. Con esso puoi letteralmente dormire in migliaia di posti gratuitamente. In spiaggia, in un prato o in un sentiero.

Lo svantaggio è trascinarlo in giro e assicurarsi che il campeggio sia consentito lì.

C’è anche l’opzione di Airbnb,la famosa piattaforma che ti permette di prenotare uno spazio, una stanza o una casa in qualsiasi parte del mondo. Se viaggi in gruppo puoi affittare un’intera casa o appartamento per ripartire i costi e se viaggi in coppia o da solo, puoi prenotare l’opzione di una camera singola in casa condivisa.

Puoi essere nel cuore di Parigi a un prezzo ridicolo, o in un appartamento condiviso a Roma con pochi piccoli lussi.

Molti di questi appartamenti o case includono Wi-Fi gratuito, vasca da bagno, piscina, televisione e altri dettagli che rendono il soggiorno fantastico e simile a stare a casa ma in viaggio.

dormire a buon mercato durante un viaggio

10 – Optare per gli ostelli

Nel caso in cui tu preferisca prenotare una camera per te o per il tuo gruppo in un luogo più specializzato, scegli un Ostello e non un Hotel.

Cos’è un ostello? La parola ostello o pensione sono sinonimo di “ostello”, quindi sono praticamente la stessa cosa.

In questi ostelli di solito offrono un letto in una stanza condivisa a un prezzo molto conveniente. Molte di esse includono una cucina in comune, che può essere utilizzata anche per alternare alcuni pasti all’aperto con altri acquistati al supermercato e preparati da soli, questo è il modo migliore per spendere meno viaggiando!

Quindi, se non hai un budget elevato per l’alloggio, questa è un’altra opzione possibile. È anche un’ottima opzione se viaggi da solo, poiché ti dà l’opportunità di incontrare altri viaggiatori.

Poiché il prezzo è il principale vantaggio di questo tipo di ostello, se viaggi spesso, a fine anno sarai riuscito a risparmiare un sacco di soldi.

E sebbene la parte negativa possa essere condividere una stanza e abituarsi a una qualità inferiore agli hotel, guadagnerai esperienza sociale. Sebbene di solito sia associato a un pubblico più giovane, la verità è che puoi trovare viaggiatori di qualsiasi età e luogo.

Dopotutto, puoi anche andare a dormire e stare fuori tutto il giorno a visitare la città.

Trovare un ostello è facile praticamente in tutti i paesi del mondo e coincide sempre con l’opzione di alloggio più economica. Li trovi con più o meno caratteristiche, ma seguono sempre la stessa filosofia.

E tu, cosa ne pensi di queste sistemazioni?

11 – Vai in campeggio!

Un buon viaggio in campeggio con il tuo partner, la famiglia o un gruppo di amici è un ottimo modo per viaggiare a basso costo e conoscere la natura.

Alcune delle migliori opzioni per andare in campeggio sono fare un viaggio in Islanda, california, le foreste del Canada, Francia, Nuova Zelanda, il nord della Spagna, la Cordillera del Perù, il deserto del Sahara, l’Alaska.

Riesci a immaginare la magia di dormire sotto la coltre delle stelle?

come viaggiare a buon mercato

Puoi conoscere le condizioni della compagnia aerea per quanto riguarda la fatturazione del materiale da campeggio o semplicemente noleggiare tutto il materiale una volta arrivato alla destinazione prescelta. Ma quello che non può mancare è un buon zaino zaino in spalla che può essere utilizzato anche per il campeggio, l’escursionismo e da portare come bagaglio a mano.

Quindi, prepara la tua attrezzatura da campeggio, prendi la tua tenda o camper ed esci alla scoperta di luoghi sconosciuti con i tuoi amici o la tua famiglia.

Ci sono pochi modi per sentirsi più liberi di viaggiare

12 – Scegli una buona posizione in cui soggiornare

Questo è un altro fattore da tenere in considerazione al momento della prenotazione, poiché ha un’influenza significativa sul prezzo.

Quando si viaggia, tutti vogliono stare vicino al centro città, proprio accanto alla spiaggia o nel cuore della zona turistica, dove si trovano le principali attrazioni. Va da sé che queste zone coincidono con i prezzi più alti, poiché sono le zone più richieste.

Pertanto, cerca luoghi meno turistici e più locali, vicini ai punti di interesse ma non proprio al loro interno.

Sicuramente ci sono opzioni di trasporto che sono più redditizie di un alloggio molto centrale. Ciò aumenterà le possibilità di trovare un’opportunità con un buon rapporto qualità-prezzo.

13 – Cerca collegamenti di trasporto interurbani economici

Il trasporto tra le città può anche fare la differenza nella somma totale del budget di viaggio.

Ci sono paesi ben collegati con poca distanza tra alcune città e altre, come nel caso delle città europee. Ma ci sono altri paesi molto grandi, dove la scelta di un tipo di trasporto è complicata, come nel caso dei paesi del Sud America.

Ad esempio, se hai intenzione di viaggiare attraverso l’Argentina, ti anticipiamo già che dovrai effettuare una buona pianificazione preventiva delle fermate e dei trasporti, poiché la sua estensione è ampia quasi quanto il continente europeo e tuttavia non ha il stesse connessioni.

viaggiare a buon mercato in europa

D’altra parte, hai il vantaggio che l’ autostop è comune in questi paesi e per questo motivo avrai più strutture se deciderai di praticarlo e potrai così viaggiare gratuitamente da un luogo all’altro.

E hai mai usato Bla Bla Car? Questa piattaforma di car sharing sta trionfando in Spagna e sempre più in Europa. Puoi usarlo sia come pilota che come passeggero.

Pertanto, dedica un po’ di tempo alla tua pianificazione per verificare se è più economico viaggiare in autobus, treno, aereo, auto a noleggio, furgone condiviso.

14 – Scegli il miglior trasporto urbano

Il modo più semplice per spostarsi all’interno delle città sarà sempre noleggiare tour organizzati o escursioni, ma questi servizi di solito hanno un costo maggiore rispetto a fare i viaggi da soli. Inoltre, non ti danno la possibilità di esplorare il luogo come faresti da solo.

Ci sono molti modi più economici e divertenti per visitare un luogo.

Ad esempio, noleggia una bicicletta o un tandem. Se vuoi viaggiare a buon mercato in Europa, nella maggior parte delle città, puoi noleggiare biciclette per molte ore a un prezzo molto basso ed esplorare velocemente i centri storici, che sono anche molto salutari!

Anche le visite turistiche in segway sono in forte espansione di recente. Se pensi di poterlo guidare, questa opzione di solito non è nemmeno costosa.

D’altra parte, quando possibile, camminare sarà l’opzione più economica e in cui potrai esplorare e conoscere luoghi e angoli nascosti che non tutti conoscono.

Se hai bisogno di qualcuno che ti guidi, ci sono piattaforme come Free Tours che ti mettono in contatto con le guide locali e ti mostrano la città e le sue curiosità gratuitamente o a un prezzo bassissimo a piacimento.

È anche importante sapere che i mezzi di trasporto all’interno della città possono variare notevolmente da un paese all’altro.

Ad esempio, nelle capitali europee, la metropolitana o il tram sono solitamente l’opzione migliore per spostarsi da un punto all’altro. È veloce, economico e ben collegato.

Oppure se, ad esempio, hai intenzione di recarti in Thailandia, il taxi o il songthaew sono senza dubbio il mezzo di trasporto più consigliato per i turisti. Tuttavia, i famosi tuk-tuk sono un’alternativa molto più costosa.

15 – Evitare di utilizzare i dati mobili all’estero

Internet è un alleato essenziale quando si viaggia, ma a seconda di dove si va, si avrà o meno dati mobili.

È già possibile utilizzare il tuo piano dati mobile in tutta Europa senza costi aggiuntivi, ma se viaggi in un altro continente, l’utilizzo dei dati può aumentare il budget delle vacanze.

L’opzione migliore in tal caso è acquistare una scheda SIM con dati e ricaricarla. O semplicemente usa il Wi-Fi nei luoghi pubblici e nei caffè. Trova lo Starbucks più vicino !

E come sapere la mia posizione senza utilizzare i dati mobili?

Una soluzione semplice è scaricare il percorso o la mappa da Google Maps prima di partire per un viaggio, in modo da poterlo controllare quando vuoi e in modalità offline.

Ci sono anche altre applicazioni che mostrano le mappe offline e ti permettono di scaricarle facilmente, oltre ad altre interessanti funzionalità quando viaggi.

viaggiare senza spendere molto

16 – Mangia a buon mercato mentre viaggi

Dopo il volo e l’alloggio in aereo, il cibo è solitamente la terza spesa più importante di un viaggio.

Se vuoi fare un viaggio economico,la cosa principale è fuggire dai ristoranti e dai negozi dell’aeroporto e dalle zone vicine, poiché lì troverai i prezzi peggiori e di solito la qualità peggiore.

L’opzione migliore, sia per risparmiare sui costi che per integrarsi con il locale, è lo street food. Puoi trovare una moltitudine di cibi e diverse ricette fatte in casa e culturali del paese. È un ottimo modo per immergersi nella cultura gastronomi

Prenota qui il tuo volo

  Jet lag: cos'è, quanto dura e consigli per evitarlo