Skip to content

Qual è il periodo migliore per viaggiare nella Foresta Nera? » Il paese perfetto

 La Foresta Nera è considerata una delle zone più belle della Germania, nota per i suoi orologi a cucù, i villaggi affascinanti e la natura meravigliosa. È una delle mete più ambite dagli amanti del Natale grazie ai suoi famosi mercatini di Natale, conosciuti in tutto il mondo.

In questa guida cercheremo di aiutarti in questo Qual è il periodo migliore per viaggiare nella Foresta Nera? e il clima di ogni stagione in modo da poter scegliere l’opzione migliore per il tuo viaggio.

Quando andare nella Foresta Nera

Senza dubbio uno dei Miglior periodo di viaggio per la Foresta Nera Questi sono i mesi primaverili, anche se non sono il periodo dell’anno in cui arriva la maggior parte dei turisti, sono senza dubbio i mesi migliori da visitare.

  Voli con Air Cairo: scopri i suoi servizi e le destinazioni!

Durante questi mesi il tempo nella zona è buono, con temperature miti durante tutto il viaggio, perfette per godersi gli splendidi dintorni naturali ed esplorare alcuni dei famosi sentieri escursionistici.

Se vuoi goderti i mercatini di Natale, devi visitare la Foresta Nera nei mesi da novembre a gennaio.

quando visitare la foresta nera

Stagioni di viaggio

Alta stagione per le gite nella Foresta Nera Soprattutto nei mesi estivi, da giugno ad agosto, il bel tempo è garantito in ogni parte della regione.

È considerata alta stagione perché è nei mesi in cui più turisti possono viaggiare a causa delle vacanze, sebbene non sia una località di turismo di massa, quindi puoi goderti il ​​fascino della zona.

  7 cose da fare nella provincia di Cadice con i bambini

Il prezzo è più alto rispetto al resto dell’anno e può essere un po’ più difficile trovare un alloggio.

Viaggio nella Foresta Nera in bassa stagione Durante i mesi autunnali, da novembre a dicembre, sia i turisti stranieri che quelli tedeschi cercano di godersi il carattere natalizio della regione per godersi i suoi famosi mercati e le stazioni sciistiche.

I colori della natura hanno un fascino particolare e si possono ancora godere dei sentieri escursionistici più conosciuti. I prezzi sono più alti nelle città e nelle stazioni sciistiche o ai mercatini di Natale, il che rende difficile trovare un alloggio lì.

Bassa stagione per visitare la Foresta Nera è nei mesi invernali da dicembre in poi, le temperature scendono drasticamente e diventa difficile spostarsi da un paese all’altro anche se è possibile gestire i sentieri escursionistici a causa delle frequenti nevicate.

  7 chiavi per scegliere il miglior zaino da donna per viaggiare

Pertanto, i prezzi scendono drasticamente in questa stagione ed è facile trovare un alloggio.

Il peggior tempo di viaggio per la Foresta Nera

Il periodo peggiore per visitare la Foresta Nera è tutto l’anno in bassa stagione durante i mesi invernali, a causa delle abbondanti nevicate e delle temperature più basse.

Queste nevicate rendono difficile e persino impossibile godersi la natura circostante su alcuni sentieri, e talvolta le strade sono chiuse, impedendo di raggiungere luoghi come laghi o paesi.

Miglior periodo di viaggio per la Foresta Nera

Il tempo nella Foresta Nera

In generale il clima in questo luogo è generalmente mite e umido, piove regolarmente tutto l’anno, porta sempre una giacca antipioggia nello zaino!

Durante i mesi estivi le temperature sono miti con una media di 25°C, anche di notte si rinfresca quando bisogna indossare una giacca sottile.

  Bagaglio a mano per viaggiare in Thailandia, cosa portare?

Da fine ottobre a metà aprile, la neve è solitamente protagonista in tutte le montagne della Foresta Nera, anche in alcuni paesi.

Consigli per raggiungere la Foresta Nera

Non preoccuparti della lingua! Sebbene il tedesco sia la lingua più parlata, parlano anche francese e persino inglese, quindi puoi comunicare facilmente durante il tuo viaggio.

Voli per la Foresta Nera

L’aeroporto migliore per raggiungere la Foresta Nera è Friburgo, in quanto è il più vicino alla capitale della Foresta Nera, a solo 1 ora di auto.

Arrivare dalla Spagna è economico grazie alla compagnia low cost che opera nella zona. Puoi arrivare da Barcellona, ​​​​​​​​Alicante, Madrid, Malaga e molte altre città.

  3 giorni a Tenerife: il programma perfetto per non perdere neanche un'emozione!

Prenota qui il tuo volo