Skip to content

Qual è il periodo migliore per visitare Carcassonne? » Guida completa

 Carcassonne è il capoluogo del dipartimento dell’Aude nella regione del Langedoc, una città strategica sul corridoio tra il Mediterraneo e l’Atlantico tra montagne, pianure e valli. In questa guida ti spiego di cosa si tratta miglior tempo di viaggio per Carcassonne e perché dovresti sceglierlo per il tuo viaggio.

Quando andare a Carcassonne

Per entrare nella città dei castelli catari, consigliamo di visitare Carcassonne in primavera Poiché c’è meno turismo, le temperature sono piacevoli e il paesaggio è magnifico.

Tempi di percorrenza a Carcassonne

L’estate è alta stagione È il periodo in cui c’è più turismo, la città murata è affollata e ogni giorno ci sono spettacoli medievali. Ti consigliamo di lasciare queste strade principali per trovare angoli che ti riportino indietro nel tempo e stimolino la tua immaginazione.
Il 14 luglio, giorno della riconciliazione e dell’unità francese, è festa nazionale in Francia, a Carcassonne ci sono i fuochi d’artificio dalle mura ed è una giornata ideale per visitare la “Bastida de San Luis”, la città da visitare vivace e notturna, cittadini e visitatori si radunano sulle rive dell’Aude e sui ponti che attraversano per godersi i fuochi d’artificio.

  Dove viaggiare in primavera? 5 destinazioni che amerai

A Carcassonne, la mezza stagione tra la primavera e l’autunno Non si può visitare Carcassonne senza provare il tipico “cassoulet”, la nuova generazione di chef e i campi agricoli della zona mettono in risalto i pregi di questa regione.

Se visiti anche le abbazie, chiedi un pass all’ingresso di ogni monumento o edificio, che ti farà risparmiare un euro.
La città è divisa in due parti, la “Citadela” e la “Bastida de San Luis”, collegate dal “Puente Viejo”.
All’interno della “Cittadella” si trova il Castello e la “Basilica di Saint-Nazaire”, hai taverne e spettacoli medievali nella più grande fortezza d’Europa, con 52 torri originariamente romane sulle mura che furono successivamente ampliate nella città medievale, che si conserva oggi.

  Quale bagaglio è permesso su American Airlines | Aggiornato

La bassa stagione è in inverno, potrebbe esserci un po’ di neve in determinati periodi dell’anno, aggiungendo ancora più romanticismo a questo incredibile sito, che dai suoi ingressi, la Porte Narbonaise a est e la Porte du Aude a ovest, offre l’accesso attraverso il fossato e il barbacani a questa cittadella medievale. Se il tempo non è bello ci sono due musei nella cittadella, uno a sud, vicino alla Basilica Saint-Nazaire, che è il museo dell’Ecole, e a nord del castello Comtal, “Castillo Condal” è il museo del Inquisizione ricordiamo che Carcassonne ebbe sanguinose battaglie tra la Chiesa Cristiana ei Catari.

Il peggior periodo di viaggio per Carcassonne

A Pasqua puoi trovare tutti gli abitanti del pianeta terra nella “Cittadella”, davvero se puoi scegliere un’altra stagione cerca di evitare queste quattro festività.

  Come devono essere trasportati i liquidi nel bagaglio a mano

Clima a Carcassonne

La regione ha un clima da pampa, stagioni ben definite con temperature elevate in estate e basse temperature in inverno.
Tra giugno e agosto le temperature massime possono raggiungere e superare i 40 gradi, la media è di circa 28 gradi e la minima estiva è di 15 gradi.
In primavera e in autunno un massimo di 18 gradi e un minimo di 7 gradi durante il giorno e in inverno un massimo di 9 gradi e un minimo di 4 gradi.
In estate c’è meno possibilità di pioggia, ma il resto dell’anno piove moderatamente, con ottobre e dicembre i mesi con la piovosità più alta.

Consigli per viaggiare a Carcassonne

Nella “cittadella” si può mangiare e dormire, dispone di 15 ristoranti o locande e due hotel, all’esterno, ai piedi delle mura, ci sono anche locande e alloggi.
Come in quasi tutte le destinazioni turistiche, l’alloggio è più caro in estate ea Pasqua perché è alta stagione.
I prezzi sono più convenienti in bassa stagione o nei giorni precedenti il ​​cambio di stagione.

  Qualè il bagaglio permesso di NeosAir

Portare acqua, abbigliamento comodo e scarpe adatte per camminare. C’è una passeggiata vicino al fiume Aude che merita una passeggiata, a nord c’è il “Pont Vieux”, il Ponte Vecchio, e a sud c’è un viale con un bel boschetto che conduce a una zona di frutteti.
In termini di visti, la Francia, in quanto paese della Comunità Europea, ha gli stessi requisiti del resto della comunità.

Voli per Carcassonne

Situato ad ovest della città, a tre chilometri dal centro, l’aeroporto di Carcassonne-Salvaza è la città principale della regione con collegamenti diretti con le principali città europee come Belgio, Gran Bretagna, Irlanda o Portogallo. l’aeroporto internazionale di Tolosa si trova a 93 chilometri a ovest ed è molto ben collegato su strada, in un’ora puoi goderti questa città di cinquantamila abitanti.

  Bagaglio a mano per bambini e neonati con Ryanair

Prenota qui il tuo volo