Skip to content

Quali compagnie aeree consentono il trasporto gratuito dei passeggini per gemelli pieghevoli?

 Il trasporto dei passeggini per gemelli pieghevoli può rivelarsi un’impresa complicata per le famiglie che intendono viaggiare in aereo. Infatti, molte compagnie aeree applicano tariffe aggiuntive per il trasporto di oggetti ingombranti come i passeggini, il che può comportare costi notevoli per i genitori. Fortunatamente, alcune compagnie aeree offrono la possibilità di trasportare i passeggini per gemelli pieghevoli gratuitamente. In questo articolo, analizzeremo le compagnie aeree che offrono tale servizio e le condizioni per poter usufruirne.

Quali compagnie aeree consentono il trasporto gratuito dei passeggini per gemelli pieghevoli?

Quali sono le regole per il trasporto dei passeggini per gemelli dalle compagnie aeree?

Quando si viaggia con gemelli, uno dei principali problemi a cui si può andare incontro è quello del trasporto dei passeggini. Molti genitori si chiedono quali siano le regole delle compagnie aeree in merito. In generale, è possibile portare il passeggino in aereo sia in stiva che in cabina, ma le regole possono variare da compagnia a compagnia.

  Quale bagaglio è permesso su United Airlines?

In molti casi, il passeggino può essere portato gratuitamente in stiva, insieme al bagaglio registrato. In questo caso, il passeggino deve essere imbustato in una busta protettiva per il trasporto aereo e consegnato al personale dell’aeroporto. Spesso, tuttavia, i passeggeri preferiscono portare il passeggino in cabina per poterlo utilizzare all’arrivo. Anche in questo caso, le regole variano: alcune compagnie permettono di portare il passeggino in cabina, a patto che rispetti determinati limiti di dimensioni e peso, mentre altre richiedono che il passeggino sia imbustato e portato in stiva.

È possibile trovare alcune compagnie aeree che consentono il trasporto gratuito dei passeggini per gemelli pieghevoli, ma bisogna fare attenzione alle regole specifiche di ciascuna compagnia. È importante leggere attentamente i termini e le condizioni vedendo se le norme siano cambiate a causa della pandemia. In caso di dubbi, è utile contattare direttamente la compagnia aerea. Ricordiamo che viaggiare con bambini piccoli può essere stressante, ma una volta ottenute le informazioni giuste, si può assicurare un viaggio più tranquillo e sicuro per il benessere di tutti.

  È necessario stampare il permesso ESTA per viaggiare negli USA?

Prenota qui il tuo volo